Come salvare l’elenco dei pacchetti installati (Debian)

Mi e’ capitato di dover reinstallare Debian (e derivate) su un altro pc o server
certo, se fosse una macchina identica potrei clonare il disco; ma molto più spesso l’altra macchina ha un hardware differente…

E’ quindi utile salvare un elenco dei pacchetti installati per averli immediatamente a disposizione  durante la reinstallazione su un altra macchina o sulla stessa evitando di ricordarli tutti 🙂

Per prima è utile fare una copia del nostro file /etc/apt/sources.list oppure prendere nota dei repository che si stanno utilizzando (wheezy, backports, etc), in modo da ricordarsi di avere gli stessi quando vorremo ripristinare i pacchetti.
Apriamo il terminale (da root), inserendo i seguenti comandi:
dpkg –get-selections > /home/$USER/pacchetti.txt
pacchetti

In questo modo è stato creato un file “pacchetti.txt” all’interno della mia /home
A questo punto si può salvare il file da qualche parte; ad esempio, in un disco usb esterno; in modo da poterlo usare quando ne avremo bisogno.

Come ripristinare i pacchetti:
collocare il file pacchetti.txt nella /home della macchina , quindi selezionare i pacchetti presenti nel nostro file digitando:

sudo dpkg –set-selections < /home/$USER/pacchetti.txt
e  installare i pacchetti selezionati digitando  :
sudo apt-get dselect-upgrade
pacchetti2 a questo punto i pacchetti selezionati verranno installati (ovviamente se mancanti)

Questa voce è stata pubblicata in Gnu-Linux. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *